NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Nuovo Servizio Biblioteca

Sala libri biblioteca logo
La seconda ondata di questa emergenza sanitaria ha visto attività e servizi adattarsi alle restrizionii necessarie per affrontare l’aumento dei contagi in Italia. Così il servizio offerto dalla biblioteca comunale “L.Meletti” è stato... prontamente rivisto a seguito dell’ultimo Decreto. La cooperativa “Le pagine”, insieme all’amministrazione comunale, si è prontamente attivata per garantire il proseguimento del servizio nel rispetto della normativa vigente. “La biblioteca comunale è chiusa al pubblico, ma continua a prestare il suo servizio alla nostra comunità mediante una nuova procedura” - commenta L’assessore alla Scuola e alla Cultura Francesca Aria Poltronieri “Fino al 3 dicembre sarà possibile ritirare i libri prenotati previo appuntamento. All’ingresso della biblioteca è stato collocato un contenitore in cui verranno inseriti i libri prenotati in una busta sigillata.
La biblioteca garantisce anche un punto di deposito di restituzione dei libri prelevati; in tal caso sarà sufficiente suonare il campanello presso l’ingresso in via dei Mille 8/a per poter accedere alla struttura e lasciare il libro nel relativo contenitore.
“Il servizio bibliotecario della nostra città è un servizio prioritario per l’offerta che intendiamo dare sul piano culturale e sociale. Durante il Lockdown di questa primavera, infatti, abbiamo sempre voluto garantire ai nostri cittadini la possibilità di attingere ai documenti bibliotecari, affinché la lettura potesse rappresentare una buona compagnia in grado di alleviare paure, insicurezze e sconforto.” conclude Poltronieri.
“È fondamentale, soprattutto in un momento delicato come quello che stiamo vivenfi,  continuare ad offrire e promuovere la lettura; essa è un bene primario ed un diritto che va garantito.” - commenta il sindaco Simone Saletti - “Ci siamo attivati prontamente per poter garantire il servizio alla cittadinanza rispettando la quarantena dei libri riconsegnati che non verranno movimentati per le successive 72 ore, così come da indicazioni dell’ABI.” - aggiunge il sindaco - “La cultura non va abbandonata, costituisce la ricchezza di ogni popolazione e per questo va tutelata e valorizzata in ogni circostanza, anche in quelle più difficili"
È possibile consultare l’offerta dei libri mediante l’apposito catalogo presente sul sito. Il libri potranno essere prenotati tramite i seguenti contatti: telefono 3421984674, email biblioteca@comune.bondeno.fe.it oppure scrivendo alla pagina Facebook.
 


 
Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn