Nuovo monumento per i 50 anni del Lions Club Bondeno

lions club bondeno

Un nuovo monumento sta per essere inaugurato a Bondeno: sarà quello intitolato al Lions Club, nel cinquantesimo anniversario dalla nascita dell’associazione con sede a Bondeno. Un evento importante, che la comunità intende celebrare insieme, ricordando le numerose iniziative sociali, e che avverrà sabato 16 giugno (ore 19,15) come uno dei primi atti della Fiera di Giugno, che inizierà qualche giorno dopo. «Crediamo sia importante festeggiare il cinquantesimo anniversario del Lions Club – spiega il sindaco Fabio Bergamini – e delle tantissime attività filantropiche che questo sodalizio (presieduto da Rolando Bonfiglioli; ndr) ha sempre svolto sul nostro territorio, con i suoi numerosi service, per fini solidali, culturali ed anche per la chiesa». Si può dire che il Lions Club Bondeno abbia potuto vedere crescere la comunità matildea, in questi cinquant’anni di storia, anche per merito delle proprie opere solidali. Il prossimo 16 giugno, verrà inaugurato il monumento realizzato grazie alle Officine Barbieri ed alla collaborazione ed al contributo di altri soci. L’opera è stata creata artisticamente dall’architetto Paolo Guerzoni, nel cinquantesimo anniversario della sede di Bondeno ed anche nel centenario del Lions International. Il monumento, che sorgerà nell’aiuola antistante il ristorante Tassi, in viale Repubblica, è composto di cinque lati – ciascuno dei quali raffigura una decade di storia – e da elementi iconici che richiamano l’unione tra due persone, che si incontrano in un ideale percorso di solidarietà. La quale rappresenta di fatto la storia (presente e futura) del Lions Club Bondeno.

Monumento Lions 50 anni viale Repubblica

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn