Bacheca Acer nell'atrio del Municipio

logo acer

La mobilità all’interno degli alloggi Acer, da ora, sarà semplificata. Nell’atrio del municipio, tra l’ingresso del Comune e l’Urp, è infatti stata collocata una bacheca che avrà il compito di mettere in contatto i residenti degli alloggi di edilizia popolare. «Nel corso della propria permanenza in questi alloggi, può capitare di maturare esigenze diverse: per il mutamento della composizione del nucleo familiare o per l’insorgere di problemi di salute. In tutte queste casistiche, i cittadini possono richiedere un cambio di appartamento, verso uno che abbia una collocazione più idonea o sia adatto come metratura alla composizione dello stesso nucleo familiare», spiega l’assessore alle Politiche sociali, Cristina Coletti. Fino ad ora, il procedimento per verificare la disponibilità di alloggi più adatti alle proprie esigenze poteva essere lungo e tortuoso. Per questo motivo, è stata istituita un’apposita bacheca relativa all’edilizia residenziale pubblica, che avrà il compito di fare incontrare “domanda” ed “offerta”. «I cittadini possono lasciare un biglietto o un annuncio in cui descrivono le loro esigenze o le caratteristiche della loro abitazione, con un recapito. In questo modo – continua Coletti – sarà possibile mettere in contatto direttamente i residenti, per favorire accordi che in seguito saranno ratificati da Acer». Un metodo per snellire la burocrazia, insomma, e favorire la mobilità all’interno degli alloggi, nella consapevolezza di esigenze che possono mutare nel corso della vita.

Coletti bacheca Acer 05 05 18

 

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn