Mappa interattiva del territorio

II PRG vigente nel Comune di Bondeno è stato approvato ed è divenuto operativo il 04/04/1995 per effetto della Deliberazione della Giunta Regionale n. 1216. A questa versione hanno fatto seguito numerose varianti non sostanziali.
La variante più significativa, estesa all'intero Territorio Comunale, è la "Variante di settore" redatta in adeguamento alla L.R. n. 6 del 30/01/1995 approvata dal Consiglio Comunale con Delibera n. 39 del 17/03/1998. Ad essa hanno fatto seguito ulteriori varianti specifiche, limitate, già riportate nella versione informatizzata pubblicata.
Si precisa che data la natura esclusivamente informativa degli elaborati grafici e dei testi pubblicati, questi non costituiscono atti ufficiali

Per accedere agli atti ufficiali rinviamo agli elaborati definitivi allegati alle specifiche deliberazioni di Consiglio Comunale che prevalgono in caso di discordanza.

La consultazione cartografica degli atti ufficiali potrà avvenire, come usualmente ed attualmente avviene, presso i competenti servizi comunali (Ufficio Urbanistica-SIT, Sportello Unico Edilizia) nei giorni ed orari di ricevimento del Pubblico, copia delle cartografie complete potrà essere eventualmente acquistata dai tecnici interessati presso lo stesso servizio.

Eventuali varianti adottate, per le quali operano le misure di salvaguardia, non sono pubblicate fino alla rispettiva approvazione.

Si raccomanda quindi di assumere l'informazione circa l'esistenza di strumenti in itinere, presso i competenti Servizi Comunali.

Gli aggiornamenti degli atti pubblicati saranno effettuati con cadenza periodica (semestrale), pertanto, in analogia a quanto segnalato per gli strumenti in itinere, si raccomanda di contattare i competenti Servizi Comunali (Urbantica e SIT) prima di utilizzare ai fini progettuali o negoziali i dati visualizzati per l'accertamento dell'attendibilità dei dati.

La versione pubblicata sul sito Internet riporta le tavole grafiche di zonizzazione ed individuazione dei vincoli come disciplinati nella NTA

Norme Tecniche di Attuazionetesto coordinato aggiornato a luglio 2005

Il Piano Regolatore Generale
Oggetto:
Il Piano Regolatore Generale Comunale è lo strumento di pianificazione del territorio comunale. Di norma viene aggiornato ogni 10 anni. Nel corso di essi possono essere approvate Varianti parziali al PRG, alcune delle quali sono di esclusiva competenza del Consiglio Comunale mentre altre richiedono l'approvazione della Giunta Provinciale. Le Leggi che regolano la pianificazione comunale sono la Legge Regionale n° 47 del 07.12.1978, così come modificata ed integrata dalla Legge Regionale n. 6 del 03.01.1995.

Con l'entrata in vigore della L.R. 24/03/2000, n. 20 "Disciplina generale sulla tutela ed uso del territorio" viene introdotta la nuova disciplina di pianificazione urbanistica generale che prevede la redazione del Piano Strutturale (P.S.C.), del Regolamento urbanistico ed edilizio (R.U.E.) ed il Piano Operativo Comunale (P.O.C.).

Requisiti tecnici:

  • non deve essere attivo alcun blocco dei popup;
  • connessione DSL o superiore;
  • risoluzione minima 1024x768.

Contenuti della mappa

  • cartografia di base (strade, edifici, civici, ecc..);
  • Piano Regolatore Generale;

Carta Geografica Unica della Provincia di Ferrara

E' stato inserito anche il link alla CARTA GEOGRAFICA UNICA gestita dalla Provincia di Ferrara.
In tale cartografia, che copre l'intera Provincia di Ferrara, vi è la possibilità di ricerche intelligenti, immagini satellitari dal 2003 e mappe catastali. E' possibile scaricare immagini cartografiche e satellitari, gratuitamente se in formato jpg, a pagamento se in formato dwg (normalmente utilizzato dai professionisti).

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn