Bondeno: notizie in primo piano

5x1000 DA DESTINARE AL SOCIALE

dona il 5 per mille

Il mese di maggio è per tradizione quello che inaugura la stagione della dichiarazione dei redditi, in cui diviene necessario indicare a chi destinare il proprio 5x1000 dell’Irpef, senza alcun aggravio di spesa. Nel Cu 2018, così come nel modello 730 e Unico sono inserite le schede in cui scegliere la destinazione di tale contributo. «Negli ultimi anni – evidenzia l’assessore alle Politiche sociali, Cristina Coletti – i cittadini che hanno voluto destinare al Comune questo contributo hanno permesso di realizzare progetti importanti, come per esempio le risorse che sono state destinate al trasporto di anziani soli, malati e diversamente abili verso le strutture sanitarie di competenza». Per continuare a farlo sarà sufficiente indicare nell’apposita casella: “Sostegno delle attività sociali svolte dal Comune di residenza”, per appoggiare i nuovi progetti che riguardano il trasporto sociale e l’assistenza domiciliare, che viene in soccorso di moltissime persone anziani e affette da disabilità». Nel 2017, per lo stesso capitolo del sociale, sono stati introiettati dall’Ente circa 2mila e 568 euro attraverso il 5 per mille.

ALLEGATO

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn