NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Bondeno: notizie in primo piano

Interventi scuola materna

scuolamica

Parte la stagione di riqualificazione del patrimonio scolastico del territorio matildeo. Un’operazione corposa, che ha visto i primi provvedimenti approvati dalla Giunta comunale. Tra i primi cantieri che apriranno, quello per la manutenzione straordinaria della scuola materna comunale, in via Granatieri di Sardegna. L’8 marzo si è assistito all’approvazione della progettazione definitiva ed esecutiva di un intervento che costerà complessivamente 75mila euro, ripartiti fra fondi ministeriali e locali. «Il plesso di via Granatieri di Sardegna – assicura il sindaco Fabio Bergamini – attende da tempo un corposo progetto di riqualificazione, che andremo ad attuare nei prossimi mesi. Per la precisione, andremo a risolvere nella parte esterna alcune criticità: realizzando vaste porzioni di tettoia che erano rimaste incompiute nel corso dei decenni passati e che consentiranno una maggiore ombreggiatura delle aree esterne. Inoltre, anche le giostre situate nel cortile andranno adeguate, come alcune cose presenti nel parco: ad esempio, creando pavimentazioni anti-trauma». Il miglioramento della sicurezza dell’area verde della materna proseguirà anche con la creazione di percorsi, cura del patrimonio e delle attrezzature, ed infine si completerà anche il check-up degli impianti della struttura scolastica, che saranno migliorati e adeguati secondo le nuove normative. I lavori saranno finanzianti per 50mila euro attraverso il cosiddetto “Decreto mutui” del Miur (legge 640 del 2015) attraverso la Regione, ed un avanzo vincolato destinato dal Comune di Bondeno per altri 25mila euro. «Il cantiere partirà il prima possibile – avverte Bergamini – in modo tale da essere concluso entro l’inizio dell’estate. Seguiranno altri interventi nelle nostre scuole: per esempio, quelli per la climatizzazione dell’asilo nido, che è un’opera indispensabile per consentire ai bambini di poter usufruire di un ambiente confortevole, durante i caldissimi mesi estivi».

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn
Altre notizie