Bondeno: notizie in primo piano

Il punto sulla ricostruzione

Si son tenuti ieri in Regione Emilia Romagna due importanti incontri riguardanti alcune tra le principali infrastrutture di Bondeno.
Il primo meeting ha coinvolto il sindaco Fabio Bergamini, il presidente della Regione Stefano Bonaccini e il direttore dell’Ausl ferrarese Claudio Vagnini in merito alla Casa della Salute. Il primo cittadino di Bondeno ha così sintetizzato l’esito della riunione: “A giugno la Regione completerà l’iter per varare il progetto esecutivo, potendo poi procedere con il relativo bando sul secondo stralcio della casa della salute, dal valore di oltre 7 milioni di euro. Entro la fine dell’anno i lavori saranno quindi affidati alla ditta incaricata ed entreremo nella fase concreta del progetto. Sarà particolarmente importante – ha sottolineato Bergamini – mantenere gli attuali servizi sanitari erogati, oltre a ragionare in modo strategico su quelli specialistici che dovranno partire una volta terminata la ricostruzione”.
L’altro incontro era invece incentrato sulla Cispadana, con il coinvolgimento dell’assessore regionale ai trasporti Raffele Donini. Fabio Bergamini ha precisato a riguardo: “Ci auguriamo che a giugno si giunga all’esito positivo della VIA, la valutazione d’impatto ambientale, in modo tale che si possa procedere secondo il progetto stabilito, comprensivo della Bretella che collegherà Bondeno alla Cispadana,  con tempi definiti”.

Condividi il contenuto su FacebookCondividi il contenuto su Google PlusCondividi il contenuto su TwitterCondividi il contenuto su LinkedIn